Bosch chiude il 2023 col segno positivo: crescono fatturato e iniziative interessanti

Nel 2024 l’azienda attende un’ulteriore moderata crescita complessiva, ma il contesto rimane sfidante
13 Giugno 2024
1 min read
Bosch

È un 2023 in crescita quello che Bosch fa registrare, con il fatturato che segna 2,6 miliardi di euro (+1,8%) e un Gruppo che conta 19 società, di cui 3 centri di ricerca, e oltre 5.600 collaboratori.

Quasi tutti i settori hanno registrato segno positivo. Nel 2023 il settore di business Bosch Mobility ha ottenuto una crescita in tutte le principali aree di business. I risultati più significativi sono stati conseguiti grazie ai prodotti e servizi per la mobilità del futuro, sempre più guidata dal software e dalle soluzioni tecnologiche tradizionali. Andamento positivo anche per la divisione Mobility Aftermarket, mentre hanno confermato le cifre dell’anno precedente i settori Industrial Technology, Consumer Goods e Building Technologies pure. Lieve rallentamento solo per Energy and Building Technology

Solidarietà, Inclusione e formazione

Nel 2023 Bosch Italia ha scelto di essere vicina alla popolazione colpita dall’alluvione che, nel mese di maggio dello scorso anno, ha interessato la regione Emilia Romagna, territorio in cui, tra l’altro, hanno sede alcune consociate. Dopo aver contribuito con l’iniziativa charity Pizza #LikeABosch all’apertura del secondo ristorante di PizzAut, a Monza, interamente gestito da ragazze e ragazzi autistici, Bosch Italia è tornata a sostenere PizzAut con un nuovo progetto di Responsabilità Sociale per il Natale 2023.

L’obiettivo è stato quello di contribuire all’ampliamento della flotta di food truck itineranti (PizzAutObus) per creare nuove opportunità di lavoro per tanti ragazzi autistici nelle province di tutta Italia. Infine, la formazione continua a rappresentare da sempre per Bosch un elemento imprescindibile per la crescita personale e professionale. In questo senso, sono tanti i progetti e le iniziative dedicate ai giovani e alla loro formazione e orientamento nel mondo del lavoro.

Mobilità: 30 progetti per i veicoli elettrici nel 2024

Nel settore della mobilità, Bosch porta avanti decisioni strategiche per la crescita futura. Solo quest’anno lancerà ben 30 progetti di produzione per i veicoli elettrici. Nella crescente area dell’idrogeno, Bosch ha confermato le previsioni di business: entro il 2030 il fatturato della tecnologia legata a questa soluzione potrebbe raggiungere i 5 miliardi di euro. Inoltre, Bosch sfrutta anche le opportunità di crescita nell’area delle tecnologie di riscaldamento.

Nonostante nel 2023, in Europa, il mercato delle pompe di calore sia rimasto fermo, Il Gruppo Bosch è stato in grado di incrementare il suo business di quasi il 50%. Negli anni a venire Bosch continuerà a crescere molto più velocemente rispetto al mercato in questo segmento. Potrebbe tuttavia esserci un leggero miglioramento nei mercati dei beni di consumo, dopo due anni di calo degli acquisti da parte dei consumatori. Bosch prevede un consolidamento del proprio business, grazie anche alle innovazioni e all’espansione della propria presenza a livello internazionale. Nel complesso l’azione per il clima continua ad avere un ruolo di rilievo per Bosch.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

ZF

ZF Annotate, l’intelligenza artificiale per lo sviluppo di ADAS e sistemi AD

Per migliorare le soluzioni ADAS e AD, ZF adotta un
Thermo King

Thermo King lancia Trailer Assist Premium, soluzione per il monitoraggio dei dati

L’ultima novità della gamma Thermo King Connected Solutions TracKing si