La Cina espande ulteriormente la propria flotta cargo

21 Aprile 2024
1 min read

Le esportazioni di auto elettriche dalla Cina sta portando a un incremento della flotta di navi cargo battenti bandiera cinese. I numeri parlano chiaro: con 47 nuove navi cargo per il trasporto di autovetture, entro il 2028 la Cina deterrà la quarta flotta cargo più grande al Mondo.

Navi cargo di proprietà

Le nuove navi saranno di proprietà diretta delle aziende automobilistiche, che in tal modo si mettono al riparo dalle continue fluttuazioni dei costi di spedizione, oggi più che mai in preda a incrementi legati a criticità geopolitiche (vedasi la situazione del Canale di Suez). Entro la fine del 2023, la tariffa giornaliera per noleggiare un vettore da 6.500 veicoli ha raggiunto i 115.000 dollari, più di sette volte la media del 2019, hanno mostrato i dati della società di consulenza marittima Clarkson.

I Costruttori hanno preso tale decisione forti anche del fatto che il Governo cinese ha assicurato forti incentivi a sostegno di tali investimenti.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

UNRAE

UNRAE, positivo il mercato dei veicoli commerciali in Italia: a maggio +6,7%

Con 18.540 immatricolazioni, il mercato dei veicoli commerciali si conferma
HYVIA

HYVIA e HYPE uniscono le forze per decarbonizzare la mobilità a idrogeno

La joint-venture del Gruppo Renault e Plug, HYVIA ha stretto