“CO2 Reduction for Transportation Systems”, grande successo per la 5a edizione del convegno biennale

Organizzato da ANFIA e SAE TORINO, il convegno ha visto la partecipazione di oltre 80 relatori da tutto il mondo, 13 sponsor e oltre 230 partecipanti
18 Giugno 2024
1 min read
convegno

Grande successo per la quinta edizione del convegno internazionale “CO2 Reduction for Transportation Systems” che ha visto la fine lo scorso14 giugno. Organizzato da ANFIA e da SAE International Torino Section presso il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, con la partnership tecnica di Stellantis Italia e la partnership istituzionale del Dipartimento Energia (DENERG) del Politecnico di Torino, l’evento era rivolto a a tutti gli stakeholder della filiera automotive (produttori di veicoli, fornitori di componenti e sistemi), enti pubblici, manager, ingegneri e ricercatori.

La mission del convegno

La mission del convegno riguardava il tracciamento dello stato dell’arte delle tecnologie di riduzione della CO2 per i sistemi di trasporto sostenibile, nonché la discussione dei trend futuri, promuovendo il dialogo fra imprese, università e centri di ricerca di diversi Paesi anche attraverso opportunità di networking e di scambio di informazioni.

Le tematiche principali

Tra le principali tematiche trattate: una panoramica sull’attuale normativa di riferimento e sugli scenari futuri; Well To Wheel e analisi del ciclo di vita; i nuovi sviluppi dei sistemi powertrain; l’impiego di carburanti alternativi (inclusi e-fuel e idrogeno) e le tecnologie di elettrificazione e ibridizzazione; le tecnologie di riduzione della domanda di energia dei veicoli, inclusi: aerodinamica, miglioramento della gestione dell’energia a bordo, gestione termica; resistenza al rotolamento e riduzione degli attriti; tecnologie di alleggerimento pesi; infrastrutture di ricarica e rifornimento.

Oltre 230 partecipanti

Il programma delle sessioni convegnistiche, articolate su due giornate (12 e 13 giugno), ha visto la partecipazione di oltre 80 qualificati relatori provenienti da prestigiose associazioni, università, centri di ricerca e imprese sia italiani che stranieri, coinvolti in singoli interventi e tavole rotonde in sessioni parallele, che hanno animato un interessante confronto sui temi tecnici all’ordine del giorno. Complessivamente, i partecipanti sono stati oltre 230. Grazie all’alto profilo degli interventi, l’evento ha quindi offerto a tutte le aziende che vi hanno preso parte eccellenti opportunità di interazione con un panel di esperti e con un’ampia platea di stakeholders.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Crafter

Volkswagen Crafter 2024: tanta tecnologia e maggiore sicurezza a bordo

Volkswagen presenta il nuovo Crafter, che si presenterà sul mercato
LC3 Trasporti

LC3 Trasporti e la strategia aziendale che mette al centro la sostenibilità

Quello di LC3 Trasporti è un Bilancio di Sostenibilità che