GiPA e PETRONAS: la ricerca rivela che i veicoli elettrici sono considerati più belli da guidare

Secondo questa ricerca sulle tendenze degli europei, la maggior parte dei possessori di veicoli elettrici sostengono che gli EV moderni offrano un'esperienza di guida migliore rispetto alle auto tradizionali a benzina o diesel
10 Luglio 2024
1 min read
veicoli elettrici

La maggior parte dei possessori di veicoli elettrici sostengono che gli EV moderni offrano un’esperienza di guida migliore rispetto alle auto tradizionali a benzina o diesel. E circa tre conducenti su quattro che possiedono entrambe le opzioni, EV e ICE, segnalano il proprio EV come veicolo preferito.

A sostenerlo è una ricerca sulle tendenze degli EV in Europa, condotta da GiPA, società specializzata in ricerche di mercato e analisi di marketing del settore Automotive, e promossa da PETRONAS Lubricants International (PLI). Per l’occasione sono stati sottoposti a intervista 3.906 conducenti di EV in sette paesi: Francia, Germania, Italia, Spagna, Polonia, Portogallo e Regno Unito.

I veicoli elettrici offrono un’esperienza di guida migliore, ma l’ansia da autonomia non è superata

Gli automobilisti hanno attribuito agli aspetti preferiti della guida dei veicoli elettrici, su una scala da 1 a 10, i seguenti valori: Soddisfazione dell’esperienza di guida (8,39); Sicurezza (8,38); Silenziosità del motore (8,37). La ricerca rivela anche che l’ansia da autonomia rimane una preoccupazione reale per quasi la metà (46%) dei proprietari di veicoli.

Sebbene questo timore abbia contribuito a creare una percezione negativa dei veicoli elettrici, l’opinione sta cambiando grazie alla riduzione dei tempi di ricarica oltre che a una maggiore convenienza e accessibilità. La facilità di ricarica è ora classificata a 8,12 su 10, forse a dimostrazione dei miglioramenti apportati alle infrastrutture di ricarica pubbliche e private.

Tuttavia, la soddisfazione per la durata della ricarica è ancora la più bassa tra tutte le valutazioni, con un punteggio di 7,7. Due terzi dei proprietari di veicoli elettrici continuano a ricaricare l’auto almeno una volta al giorno. I Costruttori di EV devono ancora superare questo ostacolo prima di convincere il grande pubblico che le auto a combustione interna possono essere relegate al passato.

I vantaggi della guida elettrica

Le preoccupazioni per l’ambiente sono il motivo principale per acquistare un veicolo elettrico, con il 66% degli intervistati che si schiera a favore di questa motivazione. Esiste ancora una divisione nell’opinione sul loro reale impatto: il 42% degli automobilisti concorda sul fatto che i veicoli elettrici contribuiranno a ridurre sufficientemente le emissioni di CO2, mentre il 47% afferma che i veicoli elettrici da soli non bastano.

Tra le altre motivazioni principali per l’acquisto di un veicolo elettrico figurano: Risparmiare sulla spesa per il carburante (64%); Godere di tecnologie e funzioni avanzate (62%); Accedere alle zone a basse emissioni (56%).

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Crafter

Volkswagen Crafter 2024: tanta tecnologia e maggiore sicurezza a bordo

Volkswagen presenta il nuovo Crafter, che si presenterà sul mercato
LC3 Trasporti

LC3 Trasporti e la strategia aziendale che mette al centro la sostenibilità

Quello di LC3 Trasporti è un Bilancio di Sostenibilità che