HYVIA e HYPE uniscono le forze per decarbonizzare la mobilità a idrogeno

La decarbonizzazione della mobilità a idrogeno fa parte delle soluzioni per realizzare la necessaria transizione energetica e rispondere alle sfide climatiche e sanitarie
13 Giugno 2024
1 min read
HYVIA

La joint-venture del Gruppo Renault e Plug, HYVIA ha stretto una importante collaborazione con HYPE, specializzata nei taxi a idrogeno a zero emissioni. Le due realtà hanno unito le forze con lo scopo di accelerare la decarbonizzazione della mobilità a idrogeno, considerata da entrambe una soluzione fondamentale in vista delle sfide climatiche che dovremo affrontare. Dunque, la mission comune è quella di sviluppare rapidamente l’uso della mobilità a idrogeno decarbonizzata, aumentando i volumi per ridurre i costi.

Tutte le fasi dell’ecosistema della mobilità a idrogeno decarbonizzata

La collaborazione abbraccia l’intero ecosistema della mobilità a idrogeno decarbonizzata. Lato fornitura di idrogeno decarbonizzato, l’elettrolizzatore da 1 MW di HYVIA, situato nello stabilimento di Flins, fornirà idrogeno decarbonizzato a HYPE per alimentare la sua rete di stazioni nella regione dell’Ile-de-France. Per quanto riguarda le stazioni di rifornimento a idrogeno, HYVIA permetterà a HYPE di sviluppare entro la fine del 2024 due nuove stazioni, una delle quali sarà una stazione HYWELL®, realizzata in collaborazione con Atawey e distribuita con il contributo del Gruppo Maurin, presso il concessionario RENAULT di Corbeil-Essonnes. La prima di queste stazioni sarà operativa nell’estate del 2024 presso il sito HYPE di Buc, sviluppato in partnership con B.E. Green, un’azienda francese specializzata in autobus e pullman a zero emissioni.

Renault MAster Van H2-TECH

E non finisce qui. Perché HYVIA fornirà a HYPE un Renault Master Van H2-TECH con una nuova architettura L2H2, un veicolo a idrogeno ad alta capacità progettato per attività intensive. E nei prossimi mesi verranno consegnati almeno altri nove veicoli ai clienti di HYVIA, situati vicino alle stazioni di HYPE. Furgoni questi, finanziati da HYVIA, che faranno parte del programma Last Mile by HYPE, supportato dalla Regione Ile-de-France, dall’ADEME e dal programma europeo Connecting Europe Facility, beneficiando delle sovvenzioni previste.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Crafter

Volkswagen Crafter 2024: tanta tecnologia e maggiore sicurezza a bordo

Volkswagen presenta il nuovo Crafter, che si presenterà sul mercato
LC3 Trasporti

LC3 Trasporti e la strategia aziendale che mette al centro la sostenibilità

Quello di LC3 Trasporti è un Bilancio di Sostenibilità che