Nuovo quartier generale per Iemoli Trasporti: più spazio, più tecnologia e maggiore sostenibilità

L'azienda leader nel trasporto intermodale di proprietà della Posta Svizzera inaugura la nuova sede a Turate (CO). La quale ha richiesto un Investimento di 10 milioni di euro
21 Giugno 2024
2 mins read
Iemoli Trasporti

Soluzioni all’avanguardia, tecnologie moderne e sostenibilità. Sono queste le tre fondamenta sulle quali sorgea Turate (CO) il nuovo quartier generale di Iemoli Trasporti, società leader nel trasporto intermodale di proprietà della Posta Svizzera.

La nuova struttura – più grande e moderna rispetto alla sede originaria di Cadorago (CO) – permetterà alla società di affrontare le sfide e le opportunità offerte dall’evoluzione del mercato internazionale e della logistica delle merci. Situata in Lombardia, una regione economicamente importante in Europa, Iemoli Trasporti offre soluzioni logistiche efficaci, affidabili e ora ancora più sostenibili.

Iemoli Trasporti

Le parole di Andrea Galluzzi, AD di Iemoli Trasporti

All’evento sono intervenuti ospiti di rilievo in rappresentanza dell’economia, della politica e delle associazioni, italiane e non, per le quali le attività che verranno svolte presso la nuova sede comporteranno un notevole valore aggiunto sull’asse commerciale Nord-Sud. «È davvero una grande emozione inaugurare oggi la nostra nuova sede – sottolinea Andrea Galluzzi, Amministratore delegato di Iemoli Trasporti –.

Mi preme ringraziare in primis tutte le persone che hanno reso possibile questo risultato. Il nostro nuovo quartier generale rappresenta un’opportunità di sviluppo importante, che permetterà all’azienda di essere ancora più competitiva nel prossimo futuro e di offrire servizi aggiuntivi rispetto a quelli messi a disposizione finora. L’obiettivo è diventare sempre di più un punto di riferimento nei trasporti tra l’Italia e la Svizzera».

Investimento di 10 milioni di euro

Iemoli Trasporti è un’azienda fondata nel 1962, oggi affiliata della Posta Svizzera per la logistica delle merci, e leader nel settore dei trasporti. Si occupa principalmente di merci pericolose in conformità con le norme dell’ADR (Accordo Internazionale per il Trasporto Merci Pericolose su Strada), trasporto a temperatura controllata e trasporto intermodale tra l’Italia e la Svizzera.

La nuova sede, che ha visto un investimento complessivo di oltre 10 milioni di euro, sorge su un’area di 18mila metri quadrati, con una superficie coperta di 8mila. Di questi, 2500 metri quadrati sono destinati alle merci pesanti e ai prodotti ferrosi, mentre 500 metri quadrati sono riservati a prodotti ADR (merci pericolose e/o a temperatura controllata), con 19 ribalte di carico. Gli uffici e il settore amministrativo occupano una superficie di 1200 metri quadrati.

L’intera la struttura è pensata per offrire al personale impiegato, ad oggi una trentina di persone, un luogo di lavoro il più confortevole possibile, attraverso sistemi in grado di ridurre il rumore ed equilibrare al meglio la luce sia naturale sia artificiale. Una distribuzione delle postazioni di lavoro innovativa permette infine una migliore gestione dei flussi di attività. 

Sostenibilità ambientale tema centrale

Già oggi il 90% dei trasporti dell’azienda viaggia su rotaia, e nella realizzazione della nuova ubicazione Iemoli Trasporti ha prestato grande attenzione all’aspetto ambientale. La nuova sede è infatti dotata di un impianto fotovoltaico da 500 Kw di potenza unito ad accumulatori di pari capacità in grado di immagazzinare la corrente prodotta durante il giorno.

In questo modo è possibile impiegare energia pulita per l’impianto di illuminazione e per la ricarica dei muletti, raggiungendo così un impatto zero in termini di consumi energetici. Sono inoltre disponibili due prese da 360 Kw per l’alimentazione dei camion elettrici, in grado di ricaricare dal 10 all’80% in 100 minuti, nonché quattro prese fast per la ricarica delle autovetture a energia elettrica. 

Il complesso inaugurato a Turate è una conquista significativa per la rete logistica internazionale, chiamata a rispondere al forte aumento del traffico merci, in concomitanza in particolar modo con l’espansione del commercio online. Le sinergie con la Posta Svizzera – dal punto di vista della sostenibilità ambientale, nonché da quello degli investimenti nel futuro della logistica – appaiono evidenti. Iemoli Trasporti rappresenta la porta di accesso privilegiata a un territorio dal tessuto economico fra i più dinamici in Europa e ad aziende di importanza strategia a livello internazionale.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

LC3 Trasporti

LC3 Trasporti e la strategia aziendale che mette al centro la sostenibilità

Quello di LC3 Trasporti è un Bilancio di Sostenibilità che
sailpost

Il Gruppo Sailpost acquisisce Fenix, azienda specializzata nel trasporto merci su strada

Il Gruppo Sailpost ha ufficializzato l’acquisto di FENIX SRL, società