Iveco Bus, intesa con il Comitato olimpico nazionale turco

7 Giugno 2024
1 min read

IVECO BUS e il Comitato olimpico nazionale turco hanno formalizzato la loro collaborazione siglando un accordo presso la Casa Olimpica di Istanbul alla presenza di Uğur Erdener, Presidente del Comitato olimpico nazionale turco, Marco Franza, Head of Asia Commercial Operations di Iveco Bus e Ahmet Ors, Türkiye & Caucasus & Central ASIA Commercial Operations Manager. In qualità di supporter ufficiale degli atleti olimpici turchi per i prossimi due anni, Iveco Bus metterà a disposizione un veicolo Evadys per offrire loro un servizio di trasporto durante i giochi, per gli allenamenti e per tutti gli altri eventi del Comitato olimpico.

L’entusiasmo di Marco Franza

“Siamo orgogliosi – ha affermato Marco Franza, Head of Asia Commercial Operations per Iveco Bus – di supportare il Comitato olimpico turco. È l’inizio di un entusiasmante viaggio che noi di Iveco, specialisti in fatto di mobilità collettiva inclusiva e sostenibile, siamo desiderosi di compiere insieme agli atleti turchi. Saremo lieti di accompagnarli nei loro successi sportivi, augurando loro il meglio per le prossime Olimpiadi”.

Il Comitato olimpico turco crede in Iveco Bus

“Come Comitato olimpico nazionale turco – ha aggiunto Uğur Erdener, Presidente del Comitato olimpico nazionale turco – ci stiamo impegnando per incentivare lo sport e supportare i nostri atleti in vista delle Olimpiadi del 2024 e di altri importanti eventi. Oggi facciamo un passo importante per andare incontro alle esigenze di trasporto delle nostre rappresentative nazionali per i prossimi due anni grazie all’accordo ‘Official Road Transportation Supplier’ firmato con Iveco Bus. Un
accordo che va a vantaggio non soltanto degli atleti turchi ma anche del futuro dello sport in Turchia, rappresentando un importante investimento”.

Evadys, confortevole e tecnologico

L’Evadys, che celebra la partnership con una livrea Special Edition dedicata ai Giochi olimpici, è stato esposto presso lo stand Iveco in occasione del Busworld Türkiye 2024. Si tratta di un pullman da 12,1 metri con 53 posti a sedere, alimentato da un motore Cursor 9 EURO VI-e da 400 CV. Per offrire agli atleti il meglio in termini di comodità e sicurezza, il veicolo è stato dotato di funzioni comfort tra cui sistema di climatizzazione completo, prese USB, 2 frigobar, un riscaldatore indipendente aggiuntivo e uno spazio da 9,9 m3 per i bagagli.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

IVECO

Iveco Crossway diventa studio di registrazione e aula scolastica

Un IVECO CROSSWAY Low Entry da 12 metri è stato
Torsus

Torsus Preaetorian 2024, l’autobus 4×4 che non teme confini

Torsus – il produttore dei più robusti autobus fuoristrada al