Renault Trucks porta al Transpotec l’E-Tech T e C

È uno stand ricco di novità quello che Renault Trucks ha allestito in occasione del Transpotec 2024 a Milano. Si spazia dai mezzi pesanti ai furgoni urbani, tutti 100 per cento elettrici
22 Maggio 2024
1 min read
Renault Trucks

Numerose le novità proposte da Renault Trucks a Transpotec 2024, tra cui i due pesanti 100 per cento elettrici per il trasporto regionale E-Tech T e per l’approccio cantiere E-Tech C, in anteprima italiana assoluta.

In grado di coprire tutte le applicazioni di edilizia urbana e distribuzione regionale, per il trasporto di merci o differenti tipologie di materiali, questi veicoli possono adattarsi a qualsiasi modello di carrozzeria potendo disporre di tre tipi di presa di forza: elettrica, elettromeccanica o sul cambio, aprendo la possibilità di decarbonizzare nuovi settori di attività urbana e regionale.

Con una massa complessiva ammessa fino a 44 t, i Renault Trucks E-Tech T e C sono disponibili in versione trattore 4×2 e 6×2.

Renault Trucks

Renault Trucks E-Tech T e C: ultra configurabili, anche nei motori

In configurazione motrice sono disponibili in versione 4×2, 6×2 e 8×4 tridem (solo C E-Tech), con cabina corta o profonda, e undici passi a scelta da 3.900 a 6.700 mm.

Gli E-Tech T e C possono essere equipaggiati con due o tre motori elettrici che sviluppano una potenza combinata fino a 660 CV e possono essere dotati di un numero che va da quattro a sei pacchi di batterie agli ioni di litio con una capacità da 390 a 540 kWh, ricaricabili in corrente alternata fino a 43 kW, o in corrente continua fino a 250 kW.

Questi autocarri sono in grado di percorrere fino a 300 km con una carica completa e fino a 500 km con una ricarica rapida intermedia della durata di un’ora.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

elettrico

Veicoli commerciali Mercedes-Benz: oltre il 50% elettrico entro il 2030

Il futuro dei veicoli commerciali di Mercedes-Benz è segnato. La
Sprinter

Mercedes-Benz Sprinter ed eSprinter 2024: le novità introdotte

Non solo Vito, ma anche lo Sprinter e la sua