Stellantis lancia una nuova app, e-ROUTES, per rendere i viaggi a zero emissioni più confortevoli

L'app si collega ai dati in tempo reale del veicolo per ridurre l’ansia da ricarica, suggerendo le stazioni di ricarica più adatte lungo qualsiasi percorso
8 Luglio 2024
1 min read
e_ROUTES

Stellantis ha progettato un’app per smartphone per i possessori di veicoli elettrici. Si chiama e-ROUTES, è perfettamente compatibile con CarPlay o Android Auto, e si collega ai dati in tempo reale del veicolo per ridurre l’ansia da ricarica, suggerendo le stazioni di ricarica più adatte lungo qualsiasi percorso.

Un’app per pianificare i viaggi e le ricariche

e-ROUTES è sviluppata principalmente per i possessori di un veicolo elettrico connesso senza il sistema di navigazione. Il suo obiettivo principale è di fornire ai clienti una soluzione intelligente per la pianificazione dei viaggi, in grado di offrire indicazioni di navigazione sempre aggiornate basate su dati del veicolo in tempo reale, come il livello di carica della batteria, la capacità della batteria, la temperatura dell’aria, ecc.

Riassumendo, e-ROUTES promette ai suoi utenti di: ridurre l’ansia da ricarica durante i viaggi a lunga distanza, grazie a suggerimenti precisi sulle stazioni di ricarica più efficienti lungo il percorso; pianificare intuitivamente il viaggio (grazie all’integrazione con i dati dinamici del veicolo e le specifiche di consumo, l’app fornisce una pianificazione personalizzata e intelligente basata sulle caratteristiche del veicolo); e alleggerire il carico mentale, con un’esperienza di navigazione completa, dalla pianificazione alla guida, inclusi il traffico in tempo reale, gli avvisi di autovelox e le istruzioni vocali.

In estate disponibile per E-Scudo ed E-Doblò

Inizialmente lanciata da Citroën nell’ottobre 2023, Stellantis ha progressivamente esteso e-ROUTES e le sue funzionalità avanzate ai veicoli connessi e completamente elettrici di Peugeot, DS Automobiles, Opel e Vauxhall. La disponibilità dell’applicazione è attualmente in fase di estensione a tutti i paesi europei e nell’estate 2024, sarà disponibile per Fiat (600e), Fiat Professional (E-Scudo e E-Doblò), Alfa Romeo (Junior Elettrica), Jeep® (Avenger) e Lancia (Ypsilon Electric).

“Stiamo sviluppando soluzioni tecnologiche che arricchiscono l’esperienza di guida e semplificano la gestione dei veicoli elettrici”, afferma Rodolphe Huet, Stellantis VP, Head of Software Product for Electric Vehicle & Navigation Services. “Sfruttando il potenziale del software per una nuova esperienza a bordo veicolo, Stellantis implementa la potenza dei servizi connessi per facilitare la vita dei nostri clienti, rendere la loro guida più sicura e rendere il viaggio più appassionante.”

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Renault Master

Renault, primo semestre positivo: i veicoli commerciali crescono del 19,2%

È un primo semestre positivo quello di Renault, che registra
IVECO BUS

IVECO BUS Al Lat.Bus 2024 con un’ampia gamma di prodotti per il mercato brasiliano

Confermata la presenza di IVECO BUS al Lat.Bus 2024 il