Valorizzazione delle persone in Hitachi Rail

Hitachi Rail e Sindacati firmano un innovativo Contratto Integrativo Aziendale.
22 Aprile 2024
1 min read

Annunciata oggi la firma di un’importante intesa tra le organizzazioni sindacali e Hitachi Rail per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale. In primo piano un nuovo approccio alle Relazioni Industriali orientato a un nuovo modello di responsabilità sociale d’impresa. L’intesa riguarda le oltre 4.000 persone di Hitachi Rail in Italia.

I punti dell’accordo

  • Valorizzazione delle esperienze e delle professionalità;
  • incrementi del Premio di Risultato, nel quale si confermano obiettivi legati alla sostenibilità;
  • potenziamento e allargamento delle misure di welfare che include una polizza assicurativa “Long term care” e uno smart working ancora più flessibile.

Qualche dettaglio in più

L’accordo prevede – nel periodo 2024-2027 – incrementi economici del Premio di Risultato, che include obiettivi legati alla sostenibilità, e interventi per ampliare il welfare aziendale, come il “welfare Foryou”, con obiettivi di auto-formazione. Tra le misure di valorizzazione ed attenzione alle persone si evidenzia la Banca Ore Solidale che consente a tutti i dipendenti di donare proprie ore di ferie a colleghi che vivono particolari situazioni di necessità, personali o familiari, per le quali hanno bisogno di assentarsi. Un’altra misura riguarda l’attivazione della polizza assicurativa “Long term care” che in caso di perdita di autosufficienza garantisce un supporto economico sia attraverso un “una tantum” inziale che una rendita mensile vitalizia.

Viene confermato, inoltre, il forte orientamento all’ottimizzazione del rapporto vita privata e lavorativa, aumentando in termini di flessibilità lo smart working con l’introduzione di una fruizione trimestrale delle complessive giornate disponibili oltre a permessi straordinari per assistenza figli e/o genitori anziani.

Di significativa rilevanza la valorizzazione – anche economica – delle competenze del manufacturing, con particolare riferimento agli operai, attraverso l’avvio del progetto “MKT – Manufacturing, Knowledge & Transfer“, con l’obiettivo di assicurare – anche attraverso strumenti digitali – la patrimonializzazione e condivisione delle conoscenze ed esperienze disponibili, favorendo i processi di inserimento delle nuove risorse, passaggi di consegne, trasferimento competenze e formazione, avviamento e supporto per attività produttive tra i vari siti/cantieri del Gruppo in Italia e all’estero.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Raben

Raben Italy punta sempre più in alto: tredici nuove linee per il trasporto merci

Nell’ambito dell’espansione del proprio network di trasporto internazionale via terra,
eActros 600

Mercedes-Benz apre la eActros 600 Experience World presso il Customer Center di Wörth

Design minimalista, linee chiare, forma aerodinamica, e tanta tecnologia: queste