Terminali Italia del Gruppo FS Italiane entra in Polo Logistica

Si tratta di un'operazione in linea con il Piano Industriale del Gruppo FS per ottimizzare le sinergie dell’intermodalità ferro-gomma
5 Giugno 2024
1 min read
Terminali Italia

La società del Gruppo Ferrovie dello Stato che si occupa della gestione di 14 terminal merci intermodali in tutta Italia, Terminali Italia, entra a far parte del Polo Logistica.

L’operazione, in linea con il Piano Industriale del Gruppo guidato dall’Amministratore Delegato Luigi Ferraris, è avvenuta attraverso la scissione della quota rappresentativa dell’intero capitale sociale di Terminali Italia da Rete Ferroviaria Italiana in favore di Mercitalia Logistics.

Maggiore sinergia ferro-gomma

La società capofila del Polo Logistica diventa così il socio unico di Terminali Italia ed eserciterà anche l’attività di direzione e coordinamento nei confronti della controllata.

Grazie alla gestione integrata dei servizi terminalistici di ultimo miglio, l’assegnazione di Terminali Italia al Polo Logistica consentirà una maggiore sinergia ferro-gomma, necessaria per incrementare la quota di traffico intermodale delle merci. Resta confermato l’organico della società, oggi composto da oltre 230 persone.

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Associazioni

Le Associazioni dell’Autotrasporto: “Congestion fee imprescindibile da subito”

Si è tenuta nelle scorse ore una importante riunione tra
GNV

GNV, la compagnia di navigazione italiana opera in 7 Paesi con una flotta di 28 navi

GNV (Grandi Navi Veloci), la compagnia di navigazione italiana fondata