Transpotec Logitec 2024: tutti i convegni a calendario

Transpotec Logitec, in programma dall’8 all’11 maggio a Fiera Milano, sarà anche un'opportunità per l'aggiornamento professionale, il networking e il confronto costruttivo con le istituzioni. I temi chiave dell'evento saranno la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l'innovazione e la sicurezza.
10 Aprile 2024
4 mins read

Transpotec Logitec, in programma dall’8 all’11 maggio a Fiera Milano, sarà anche un’opportunità per l’aggiornamento professionale, il networking e il confronto costruttivo con le istituzioni. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un programma di incontri ed eventi. Temi che la manifestazione in parte condividerà con NME-Next Mobility Exhibition, l’evento dedicato a mezzi, soluzioni, politiche e tecnologie per un sistema di mobilità collettiva sostenibile, che si svolgerà in contemporanea, ma chiuderà un giorno prima, il 10 maggio. L’Evento di Apertura delle due fiere, la mattina dell’8 maggio, sarà congiunto e proporrà una riflessione sullo stato dell’arte e l’evoluzione del trasporto, facendo il punto sia sul settore merci che sulla mobilità delle persone.

Transpotec: gli eventi dell’8 maggio

Si partirà con il trasporto pubblico, un driver e una sfida per la crescita, che grazie alla partecipazione delle tre principali associazioni italiane del trasporto pubblico – Agens, Anav e Asstra – discuterà le prospettive di un settore che ogni anno trasporta 5,5 miliardi di passeggeri e che genera oltre 12 miliardi euro e che oggi è chiamato a cambiare, dovendo fare i conti con gli obiettivi sfidanti imposti da normativa europea e PNNR e le concrete difficoltà legate ad aumento dei costi e carenza di autisti.

La seconda tavola rotonda, L’autotrasporto tra passato e futuro, grazie all’intervento del Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori, di Unatras e Anita, analizzerà invece gli ultimi numeri dell’autotrasporto e le principali criticità che le imprese stanno affrontando e che devono superare per far crescere il settore in Italia.

Sul fronte sicurezza Continental VDO in collaborazione con il Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori e con la presenza del Servizio di Polizia Stradale e di UNRAE, propone Sicurezza stradale e sostenibilità competitiva: fattori di successo per l’autotrasporto italiano: come sicurezza stradale e sostenibilità competitiva possano essere due fattori di successo per il settore dell’autotrasporto, in un contesto di continua evoluzione normativa, trasformazione tecnologia dei veicoli e dell’ecosistema tachigrafo, nonché infine di approcci di smart enforcement.

Durante l’incontro organizzato da EvenT si parla di ultimo miglio e di dinamiche di approvvigionamento di 100 città contemporanee, caratterizzate da un processo evolutivo eterogeneo e discontinuo.

Nel Logistic Village organizzato da FIAP (Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali) ci sarà un confronto sul tema Economia in movimento: Sfide ed opportunità per le Aziende di Trasporto e di Logistica: partendo da una visione aggiornata del panorama geopolitico globale e del suo impatto sull’Europa e sull’Italia, si farà un’analisi dell’ecosistema dei trasporti e della logistica, nonché dei flussi delle merci prodotte nel Paese lungo i principali corridoi infrastrutturali italiani.

Transpotec: gli eventi del 9 maggio

La mattina del 9 maggio Transpotec accoglierà la quinta tappa di Frigo’n Motion, l’evento realizzato dalla rivista Vie e Trasporti in collaborazione con OITAF: un format per evidenziare la sostenibilità nel trasporto e distribuzione degli alimenti refrigerati, raccontare le eccellenze nel trasporto locale e promuovere la conoscenza delle norme nazionali e internazionali, anche in tema di sicurezza dei gas refrigeranti.

EvenT affronterà il tema della transizione energetica ribadendo l’importanza di tenere conto dei costi e degli impatti sulle diverse filiere industriali, commerciali e dei servizi, valutando le ricadute in modo realistico.

Rete Ferroviaria Italiana presenta EASYRAILFREIGHT, progetto, che nasce per fornire un fattivo contributo alla sfida della decarbonizzazione attraverso la digitalizzazione dei processi di logistica. Obiettivo della piattaforma è favorire la promozione e lo sviluppo dei servizi di logistica intermodale, attraverso un sistema informativo in grado di facilitare l’incontro tra domanda e offerta, agevolare l’acquisizione dei servizi integrativi e consentire una vista completa dei servizi sul mercato.

Il Logistic Village parlerà a Transpotec di sostenibilità con Orizzonte 2030 – La prossima Europa tra Politica, Economia, impegni ambientali e sfide sociali, il cui tema offrirà l’occasione di comprendere meglio funzionamento e dinamiche del Parlamento europeo. Sempre il Villaggio di FIAP accoglierà un talk su Innovare la Collaborazione tra Imprese: l’evoluzione nei Rapporti tra Committenti e Fornitori.

Transpotec: gli eventi del 10 e 11 maggio

Organizzato al Logistics Village, il panel Rivoluzione energetica – Come affrontare il passaggio dalla dipendenza dai carburanti fossili ai combustibili e vettori energetici del futuro farà il punto sullo stato dell’arte di tecnologie, veicoli, combustibili e vettori energetici in relazione al passaggio ad una mobilità più green, decarbonizzata e/o neutrale, compatibile con gli obiettivi ambientali. Il Logistic Village di FIAP proporrà anche un focus specifico su Imprenditori del futuro tra tecnologie emergenti, digitalizzazione e I.A.

Lo stesso giorno Uomini e Trasporti presenta la quarta edizione del volume 100 numeri per capire l’autotrasporto, che quest’anno è intitolato Tutte le spine della sostenibilità.

La rivista Vie e Trasporti proporrà una innovativa riflessione sulla trasformazione del trasporto urbano attraverso la micrologistica. Si discuterà dei veicoli dedicati al trasporto su piccola scala e alla consegna a breve raggio, sempre più diffusi nelle aree urbane, e di come questo settore in rapida evoluzione stia cambiando il panorama del trasporto cittadino.

In collaborazione con la testata televisiva Next to the Truckers, il 10 maggio Transpotec Logitec promuove un momento di confronto per raccontare come da una positiva collaborazione tra mondo della scuola e aziende possano nascere interessanti opportunità di occupazione per i giovani. Al tavolo i rappresentanti della Fondazione ITS Area Mobilità Emilia Romagna, scuola di formazione post diploma che forma tecnici superiori nell’area tecnologica della logistica e della mobilità delle merci, alcune imprese che lavorano a stretto contatto con l’ITS e dei giovani che hanno affrontato questo percorso di studi e sono già inseriti nel mondo del lavoro, che porteranno la loro esperienza.

È in programma anche un momento di confronto organizzato da DG Consulting per raccogliere da aziende di trasporto, padroncini e autisti e operatori della logistica istanze, idee, reclami e proposte, mentre l’11 maggio proporrà il convegno A ruota libera con il mondo dell’autotrasporto. Raccolta di richieste da parte dell’autotrasporto da presentare alle Istituzioni e al Governo, al fine di aggiornare una piattaforma dinamica e costantemente alimentata dalla base.

Il programma completo di incontri è disponibile online alla pagina https://www.transpotec.com/eventi1/convegni.html

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

UNRAE

UNRAE, positivo il mercato dei veicoli commerciali in Italia: a maggio +6,7%

Con 18.540 immatricolazioni, il mercato dei veicoli commerciali si conferma
HYVIA

HYVIA e HYPE uniscono le forze per decarbonizzare la mobilità a idrogeno

La joint-venture del Gruppo Renault e Plug, HYVIA ha stretto