Tutta nuova la regina Mercedes-Benz Classe G

26 Marzo 2024
1 min read

Si rinnova Mercedes-Benz Classe G, una vera e propria icona tra i fuoristrada di lusso che dal 1979 fa strage di cuori, e non solo tra gli appassionati di off-road. Il nuovo modello, il cui listino dovrebbe partire da circa 120.000 euro, si basa sul collaudato concetto di struttura a telaio portante ed è dotata di tre bloccaggi meccanici del differenziale e di una riduzione del cambio LOW RANGE per il fuoristrada, oltre che di un assale posteriore rigido e di sospensioni anteriori indipendenti. L’elevata altezza da terra e le sospensioni a lunga escursione costituiscono la base delle caratteristiche fuoristradistiche della nuova Classe G. Fuori dai sentieri battuti, il nuovo cockpit off-road offre una panoramica dei dati rilevanti per la guida in fuoristrada sia nel display del guidatore che in quello dell’infotainment, oltre a funzioni di supporto alla guida in fuoristrada. 

Nuova Classe G: i numeri

• Fino al 100% di pendenza su superfici idonee 
• Altezza libera dal suolo tra gli assali di almeno 241 mm 
• Profondità massima di guado di 70 cm per acqua e fango 
• Guida stabile su pendenze laterali fino a 35° 
• Angoli di avvicinamento e di allontanamento di 31° all’anteriore e di 30° al posteriore (senza gancio di traino) 

Una gamma per sognare in attesa della versione elettrica

La gamma di motori è completamente elettrificata tramite un sistema mild hybrid da 48 Volt. La Mercedes G 500 monta il 3.0 turbo benzina sei cilindri in linea con turbina elettrica: 449 CV e 560 Nm, ai quali si aggiungono altri 20 CV e 200 Nm provenienti dal sistema elettrico. La G 450 d mette a terra 367 CV e 750 Nm, oltre al boost dell’elettrico. Entrambe le versioni di serie montano il cambio automatico a 9 rapporti. Sotto al cofano della Mercedes G 63 AMG invece c’è il V8 4 litri da 585 CV e 850 Nm di coppia, anch’esso mild hybrid: 4,4 secondi per passare da 0 a 100 e 220 km/h di velocità massima, 240 con il pacchetto AMG Performance. La versione elettrica, la futura Mercedes EQG, arriverà nei prossimi mesi.

Esterni leggermente ritoccati

Le modifiche visibili includono una griglia del radiatore con quattro lamelle orizzontali invece delle tre precedenti e paraurti anteriori e posteriori. Anche i paraurti anteriori hanno un aspetto rinnovato. Il nuovo rivestimento del montante A e il bordo dello spoiler a filo del tetto contribuiscono a migliorare l’aerodinamica ed aumentare il comfort acustico. 

Consueto extra lusso all’interno

Grazie all’integrazione del sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience), la nuova Classe G è più digitale che mai. A richiesta, KEYLESS-GO, i portabicchieri a temperatura controllata, l’impianto audio surround Burmester 3D e il sistema di intrattenimento per i sedili posteriori MBUX High-End assicurano un maggiore comfort. Sono, inoltre, disponibili sistemi di sicurezza e assistenza aggiuntivi e potenziati. La gamma MANUFAKTUR per l’ampia personalizzazione degli interni e degli esterni è stata nuovamente ampliata. 

I nostri argomenti

Advertising

Advertising

Advertising

Advertising

MAGAZINE

NEWSLETTER

Vaisu

Don't Miss

Aspark

La Aspark SP600 è l’hypercar elettrica più veloce al mondo: raggiunti i 438 km/h

Con una velocità massima di 438 km/h il prototipo Aspark
McLaren

McLaren celebra i 30 anni di Ayrton Senna con una speciale livrea

La McLaren festeggia i 30 anni dell’incredibile eredità sportiva di